Oggi vogliamo parlarti dei nostri funghi coltivati "Le Italiane"
Una curiosità storica: quando abbiamo iniziato a produrli, 50 anni fa, la loro coltivazione avveniva nelle cave costruite dai soldati durante la Seconda guerra mondiale per rifugiarsi e nascondere le armi.
Il motivo di questa strana "location" è la temperatura: questa tipologia di funghi deve crescere in luoghi con temperatura fresca e stabile, per questo, all'epoca, abbiamo deciso di coltivare in cava.
In queste foto puoi vedere i funghi dopo essere stati raccolti, pronti per essere portati in azienda, puliti, cotti e conservati in olio secondo la ricetta della tradizione.

Scopri altre Curiosità

Prodotto aggiunto per il confronto